Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Podcast e rss

La stagione della libertà

VIDEO DEL GIORNO

La stagione della libertà

  • podcast
  • iTunes

Giovanni Maria Angioy, nato a Bono nel 1751, è considerato come un eroe nazionale della Sardegna. Personalità indiscussa, professore di legge, imprenditore e politico di razza, decide di abbandonare tutte queste attività per diventare uno dei maggiori artefici della rivoluzione sarda contro il potere feudale. Isolato e tradito dai suoi compagni muore in Francia nel 1808 durante l’esilio. Le riprese storiche sono state realizzate durante la rappresentazione teatrale "Sa Die: congiura e rivolta" in occasione dell'edizione di Sa Die de sa Sardigna 2001

Ghilarza, casa di Antonio Gramsci

AUDIO DEL GIORNO

Gramsci è una città: n. 1

  • podcast
  • iTunes

Lo studente albanese Eridion Gjetja, da molti anni in Sardegna, conduce gli ascoltatori alla scoperta di alcuni punti di contatto tra i due Paesi. In questa prima puntata si parla delle origini Arbereshe dell’ intellettuale sardo Antonio Gramsci, i cui avi provenivano da una piccola città dei Balcani chiamata appunto Gramshi.

Antonio Gramsci nasce ad Ales (Ca) il 22 gennaio 1891 e muore il 27 aprile 1937, Roma. Dopo la licenza elementare (1902) e studi privati a Ghilarza, nel 1905 si iscrive al liceo ginnasio di Santulussurgiu. Terminati gli studi liceali nel 1911, grazie a una borsa di studio si iscrive alla Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Torino. Dal 1915, già collaboratore del "Grido del popolo", entra nella redazione torinese de "l'Avanti", organo del Partito socialista italiano, richiamando l'attenzione per lo spessore culturale dei suoi interventi. Nel 1919, insieme a Tasca, Terracini e Togliatti, fonda il settimanale "L'ordine nuovo", attraverso le cui pagine sostiene l'importanza dei consigli di fabbrica orientando così la sua ideologia in una prospettiva rivoluzionaria, a sinistra del movimento socialista.

La Regione dedica la giornata del 28 aprile 2017 a uno dei primi e più convinti sostenitori dell'autonomia sarda, Giorgio Asproni,tra le più importanti figure della storia moderna sarda. Grande autonomista e incrollabile repubblicano partecipa fu uno dei primi e più convinti sostenitori della concezione dell'autonomia sarda inserita in una prospettiva federalista. Partecipò anche ai moti risorgimentali in Sicilia e Campania instaurando rapporti con diversi esponenti democratici meridionali e in seguito con i maggiori esponenti democratici del risorgimento italiano: amico di Mazzini, intraprese rapporti con Garibaldi, Carlo Cattaneo, Manin ed altri.

Come funziona il podcast
Grazie al servizio di podcasting di SardegnaDigitalLibrary è possibile scaricare dal portale risorse audio o video, chiamate podcast, tramite l'utilizzo di un programma gratuito.
Il podcasting consente all'utente che si è iscritto di avere a disposizione in modo automatico sul proprio computer le risorse audio e video, in modo che possano essere ascoltate o copiate in un lettore portatile.
La notifica della pubblicazione di nuove risorse e la conseguente possibilità che queste vengano rese disponibili per il download, avviene automaticamente tramite un feed RSS scambiato tra il nostro portale e il programma (client) utilizzato per il podcasting.
I podcast possono essere ascoltati in ogni momento. La copia del file, una volta scaricata automaticamente dal portale, rimane sul computer dell'utente abbonato. La connessione a internet è necessaria solo in fase di download, e non in fase di ascolto. Questo permette di fruire dei podcast anche off-line o in condizioni di mobilità.

Come iscriversi al servizio
Per usufruire del servizio di podacsting è necessario:
- abbonarsi alle diverse categorie di podcast che interessano;
- installare sul proprio computer un programma (iTunes, Juice) che consenta lo scambio di feed RSS con il portale SardegnaDigitalLibrary.

  • Cliccando sull'icona Isctiviti al podcast si accede ad una pagina attraverso cui abbonarsi al podcast.
    Sarà possibile scegliere a seconda del tipo di software installato sul proprio computer:

iTunes
  • Cliccare sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando iTunes. Il sistema riconosce se sul pc è presente il programma, aprendolo in automatico sulla pagina di "iTunes store" dedicata ai podcast. La pagina consente di effettuare l'abbonamento alla categoria di podcast prescelta.

Juice (o altro client)
  • Cliccare col tasto destro del mouse sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando un altro software. Selezionare "Copia collegamento". Aprire il software e incollare il collegamento nel campo url; questo consentirà di completare la procedura di abbonamento e scaricare i singoli file.


Come funziona l'Rss
L'Rss è un formato per la distribuzione, l'esportazione e la condivisione di contenuti sul web.
Il servizio Rss di SardegnaDigitalLibrary consente all'utente di essere sempre aggiornato sui contenuti del portale relativi alla "Pubblicazione del giorno" e alla "Immagine del giorno".
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.
Per accedere al servizio è necessaria una connessione a Internet e un lettore di feed Rss.
Il lettore, detto anche "aggregatore", può essere scaricato gratuitamente dal web e installato sul proprio computer (Feedreader, SharpReader) o essere integrato direttamente sul browser utilizzato per la navigazione in rete (Sage o Segnalibri Live per Firefox);

Come iscriversi ai feed Rss
  • Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona rss e selezionare "Copia collegamento" o "Copia indirizzo".

Sharpreader
Incollare l'indirizzo copiato nel campo "Address" e premere "Subscribe".

Feedreader
Cliccare sul pulsante "new feed" e incollare l'indirizzo copiato.

Sage
Cliccare sul pulsante "Ricerca feed esterni", selezionare il contenuto scelto e cliccare su "Aggiungi un feed".

Segnalibri Live
Cliccare prima sul pulsante "RSS" nel campo indirizzo del browser e successivamente sul pulsante "Abbonati adesso".