Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Podcast e rss

Con Osvaldo Bevilacqua, Yes Italia, il canale satellitare 818 di Rai International, fa tappa nell'oristanese, in particolare a Milis per conoscere le tante realtà che caratterizzano il territorio. Dalla storia del palazzo Boyl all'agrumeto più antico della Sardegna impiantato dai padri camaldolesi. Il bue rosso, l'olio di Seneghe, il sistema degli stagni con la trasformazione delle peschiere storiche in centri di degustazione; ma anche la straordinaria scoperta dei guerrieri di monte Prama completano il quadro dell’offerta turistica della zona, particolarmente ricca e stimolante.

Numero Speciale dedicato all'importante appuntamento del prossimo 22 marzo che vedrà esposte al Museo Archeologico di Cagliari e al Museo Archeologico di Cabras le grandi statue di epoca nuragica. Ospiti della trasmissione l'archeologo Carlo Tronchetti, il Soprintendente per le Province di Cagliari e Oristano Marco Minoja, la direttrice del Museo di Cabras Carla Del Vais, la responsabile scientifica del restauro Antonietta Boninu.

ca2

IMMAGINE DEL GIORNO

Veduta dello stagno di Cabras

  • podcast

Lo stagno di Cabras è una delle zone umide più importanti e ricche di biodiversità di tutta la Sardegna, è pertanto riconosciuto come zona a protezione speciale e sito di interesse comunitario.

Il volume costituisce la guida alla mostra “La pietra e gli eroi”, inaugurata il 22 novembre 2011 nel Centro di conservazione e restauro di Li Punti, a Sassari, che ha presentato per la prima volta al pubblico le sculture in pietra rinvenute nel territorio del Comune di Cabras, in località Mont'e Prama. La prima parte della guida racconta brevemente la civiltà nuragica, contesto nel quale si inseriscono le sculture, le campagne di scavo eseguite a Mont’e Prama tra il 1975 e il 1979, che hanno riportato alla luce gli importanti reperti, e le tipologie delle statue: pugilatori, arcieri e guerrieri, sculture a tutto tondo che rappresentano la figura umana, spesso in dimensioni superiori al vero, che ripropongono alcune iconografie tipiche dei "bronzetti". La seconda parte illustra il lungo e complesso intervento di restauro eseguito sui frammenti delle sculture, nel Centro di Li Punti, che ha visto impegnata una vasta équipe di archeologi, restauratori, ingegneri e artigiani.

Come funziona il podcast
Grazie al servizio di podcasting di SardegnaDigitalLibrary è possibile scaricare dal portale risorse audio o video, chiamate podcast, tramite l'utilizzo di un programma gratuito.
Il podcasting consente all'utente che si è iscritto di avere a disposizione in modo automatico sul proprio computer le risorse audio e video, in modo che possano essere ascoltate o copiate in un lettore portatile.
La notifica della pubblicazione di nuove risorse e la conseguente possibilità che queste vengano rese disponibili per il download, avviene automaticamente tramite un feed RSS scambiato tra il nostro portale e il programma (client) utilizzato per il podcasting.
I podcast possono essere ascoltati in ogni momento. La copia del file, una volta scaricata automaticamente dal portale, rimane sul computer dell'utente abbonato. La connessione a internet è necessaria solo in fase di download, e non in fase di ascolto. Questo permette di fruire dei podcast anche off-line o in condizioni di mobilità.

Come iscriversi al servizio
Per usufruire del servizio di podacsting è necessario:
- abbonarsi alle diverse categorie di podcast che interessano;
- installare sul proprio computer un programma (iTunes, Juice) che consenta lo scambio di feed RSS con il portale SardegnaDigitalLibrary.

  • Cliccando sull'icona Isctiviti al podcast si accede ad una pagina attraverso cui abbonarsi al podcast.
    Sarà possibile scegliere a seconda del tipo di software installato sul proprio computer:

iTunes
  • Cliccare sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando iTunes. Il sistema riconosce se sul pc è presente il programma, aprendolo in automatico sulla pagina di "iTunes store" dedicata ai podcast. La pagina consente di effettuare l'abbonamento alla categoria di podcast prescelta.

Juice (o altro client)
  • Cliccare col tasto destro del mouse sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando un altro software. Selezionare "Copia collegamento". Aprire il software e incollare il collegamento nel campo url; questo consentirà di completare la procedura di abbonamento e scaricare i singoli file.


Come funziona l'Rss
L'Rss è un formato per la distribuzione, l'esportazione e la condivisione di contenuti sul web.
Il servizio Rss di SardegnaDigitalLibrary consente all'utente di essere sempre aggiornato sui contenuti del portale relativi alla "Pubblicazione del giorno" e alla "Immagine del giorno".
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.
Per accedere al servizio è necessaria una connessione a Internet e un lettore di feed Rss.
Il lettore, detto anche "aggregatore", può essere scaricato gratuitamente dal web e installato sul proprio computer (Feedreader, SharpReader) o essere integrato direttamente sul browser utilizzato per la navigazione in rete (Sage o Segnalibri Live per Firefox);

Come iscriversi ai feed Rss
  • Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona rss e selezionare "Copia collegamento" o "Copia indirizzo".

Sharpreader
Incollare l'indirizzo copiato nel campo "Address" e premere "Subscribe".

Feedreader
Cliccare sul pulsante "new feed" e incollare l'indirizzo copiato.

Sage
Cliccare sul pulsante "Ricerca feed esterni", selezionare il contenuto scelto e cliccare su "Aggiungi un feed".

Segnalibri Live
Cliccare prima sul pulsante "RSS" nel campo indirizzo del browser e successivamente sul pulsante "Abbonati adesso".