Vai al contenuto della pagina

home

Logo Regione Sardegna

Podcast e rss

fava

VIDEO DEL GIORNO

Castello della Fava

  • podcast
  • iTunes

Visita Guidata Virtuale Video del sito archeologico del Castello della Fava. Il documentario descrive il sito così come si presenta ai giorni nostri e come doveva presentarsi al tempo dell'utilizzo, combinando immagini riprese attualmente con animazioni tratte dalla ricostruzione tridimensionale.

Indossate i vostri occhialini polarizzati e preparatevi a viaggiare con la nuova tecnologia IMMERSIVE 3D grazie alla quale vi trasferirete direttamente nei luoghi dei quali tratta questo insolito programma itinerante. I viaggi non si svolgono solo nello spazio, ma anche nel tempo. Conduttore ed ascoltatori sono, infatti, catapultati nel periodo di maggior interesse storico per il luogo oggetto della puntata. In questo episodio ci spostiamo nella Valle del Cixerri e viaggiamo indietro nel tempo sino ad arrivare al 1280 per passeggiare nel Castello di Acquafredda, la fortezza del Conte Ugolino della Gherardesca. Risaliamo la collina vulcanica in cima alla quale la fortezza è costruita, perlustriamo le stanze del castello, scopriamo la sorte toccata al Conte e facciamo la conoscenza degli abitanti del borgo. Buon viaggio! Per apprezzare appieno la tecnologia IT3D è consigliabile ascoltare il programma in cuffia.

egle

IMMAGINE DEL GIORNO

Bosa, castello di Serravalle

  • podcast

Nello scatto di Egle Picozzi una delle prospettive del castello di Serravalle, nel comune di Bosa

mm

TESTO DEL GIORNO

I Malaspina e la Sardegna

  • podcast

I marchesi Malaspina si insediarono nel Logudoro grazie al matrimonio contratto da Corrado il Giovane con Urica, figlia naturale di Mariano II di Torres. Nella seconda metà del Duecento, quando la morte di Adelasia aprì il campo al disfacimento del giudicato, si affermarono come signori territoriali, edificando i castelli di Bosa e di Osilo, a controllo delle curatorìas di Montes, Figulinas, Coros, Planargia e Costavalle.

Come funziona il podcast
Grazie al servizio di podcasting di SardegnaDigitalLibrary è possibile scaricare dal portale risorse audio o video, chiamate podcast, tramite l'utilizzo di un programma gratuito.
Il podcasting consente all'utente che si è iscritto di avere a disposizione in modo automatico sul proprio computer le risorse audio e video, in modo che possano essere ascoltate o copiate in un lettore portatile.
La notifica della pubblicazione di nuove risorse e la conseguente possibilità che queste vengano rese disponibili per il download, avviene automaticamente tramite un feed RSS scambiato tra il nostro portale e il programma (client) utilizzato per il podcasting.
I podcast possono essere ascoltati in ogni momento. La copia del file, una volta scaricata automaticamente dal portale, rimane sul computer dell'utente abbonato. La connessione a internet è necessaria solo in fase di download, e non in fase di ascolto. Questo permette di fruire dei podcast anche off-line o in condizioni di mobilità.

Come iscriversi al servizio
Per usufruire del servizio di podacsting è necessario:
- abbonarsi alle diverse categorie di podcast che interessano;
- installare sul proprio computer un programma (iTunes, Juice) che consenta lo scambio di feed RSS con il portale SardegnaDigitalLibrary.

  • Cliccando sull'icona Isctiviti al podcast si accede ad una pagina attraverso cui abbonarsi al podcast.
    Sarà possibile scegliere a seconda del tipo di software installato sul proprio computer:

iTunes
  • Cliccare sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando iTunes. Il sistema riconosce se sul pc è presente il programma, aprendolo in automatico sulla pagina di "iTunes store" dedicata ai podcast. La pagina consente di effettuare l'abbonamento alla categoria di podcast prescelta.

Juice (o altro client)
  • Cliccare col tasto destro del mouse sull'icona Iscriviti al podcast utilizzando un altro software. Selezionare "Copia collegamento". Aprire il software e incollare il collegamento nel campo url; questo consentirà di completare la procedura di abbonamento e scaricare i singoli file.


Come funziona l'Rss
L'Rss è un formato per la distribuzione, l'esportazione e la condivisione di contenuti sul web.
Il servizio Rss di SardegnaDigitalLibrary consente all'utente di essere sempre aggiornato sui contenuti del portale relativi alla "Pubblicazione del giorno" e alla "Immagine del giorno".
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.
Per accedere al servizio è necessaria una connessione a Internet e un lettore di feed Rss.
Il lettore, detto anche "aggregatore", può essere scaricato gratuitamente dal web e installato sul proprio computer (Feedreader, SharpReader) o essere integrato direttamente sul browser utilizzato per la navigazione in rete (Sage o Segnalibri Live per Firefox);

Come iscriversi ai feed Rss
  • Cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona rss e selezionare "Copia collegamento" o "Copia indirizzo".

Sharpreader
Incollare l'indirizzo copiato nel campo "Address" e premere "Subscribe".

Feedreader
Cliccare sul pulsante "new feed" e incollare l'indirizzo copiato.

Sage
Cliccare sul pulsante "Ricerca feed esterni", selezionare il contenuto scelto e cliccare su "Aggiungi un feed".

Segnalibri Live
Cliccare prima sul pulsante "RSS" nel campo indirizzo del browser e successivamente sul pulsante "Abbonati adesso".